Matteo Salvini

Matteo Salvini, leader della Lega

Matteo Salvini nasce a Milano il 9 marzo 1973. Si iscrive, non ancora maggiorenne, alla Lega Nord, si diploma al liceo classico Manzoni nel 1992 e l'anno successivo viene eletto consigliere comunale della sua città. Nella Lega Nord sostiene e dirige il movimento dei Giovani Padani e dei Comunisti Padani, mentre inizia a lavorare prima al quotidiano La Padania e poi a Radio Padania Libera. Inizialmente convinto secessionista, nel 2004 diventa eurodeputato ma si dimette due anni dopo per ricoprire di nuovo la carica di consigliere comunale a Milano. Nel 2008, alle politiche, viene eletto deputato ma rinuncia un anno dopo, quando viene eletto nuovamente eurodeputato. Anche alle politiche del 2013 viene eletto alla Camera, ma preferisce il seggio europeo. Nel dicembre 2013 viene votato dalla maggioranza degli iscritti come nuovo segretario della Lega Nord.

Dall'elezione a segretario, Matteo Salvini inizia un'opera di profondo rinnovamento del partito, portando la Lega da una vocazione locale, autonoma e federalista (se non secessionista) verso una spinta unitaria e nazionalista. Il partito, profondamente in crisi, sotto la guida di Salvini (riconfermata anche nelle primarie del 2017) passa dal 6% delle europee del 2014 al 30% delle europee 2019, passando per il boom delle politiche 2018 (18%), in cui il segretario leghista viene eletto senatore per la Calabria. L'affermazione elettorale porta alla formazione del governo Conte I, con una maggioranza composta da Lega e Movimento 5 Stelle, in cui Matteo Salvini diventa vicepremier e ministro dell'Interno, rilanciando le sue istanze contro l'immigrazione.

Nell'agosto 2019, forte della crescita della Lega nei sondaggi, Matteo Salvini inizia a lanciare messaggi di crisi dal Papeete, noto locale della riviera romagnola il cui proprietario, Massimo Casanova, è anche europarlamentare leghista. La crisi di governo provoca la caduta del Conte I ma, contrariamente alle richieste del centro-destra di indire nuove elezioni, in Parlamento si riesce a trovare una nuova maggioranza, formata da Pd e Movimento 5 Stelle (con l'aggiunta di Italia Viva dopo la fondazione del partito da parte di Matteo Renzi). Al momento, Matteo Salvini è il principale leader dell'opposizione, affiancato da Giorgia Meloni (Fratelli d'Italia) e Silvio Berlusconi (Forza Italia).

Sposatosi nel 2003 con Fabrizia Ieluzzi, ha avuto dalla moglie un figlio di nome Federico, nato nello stesso anno. Dopo il divorzio, ha convissuto con Giulia Martinelli, da cui ha avuto la seconda figlia, Mirta. Molto nota e chiacchierata è stata la love story con la conduttrice Elisa Isoardi, finita alla fine del 2018. Dal 2019 è legato sentimentalmente a Francesca Verdini, figlia di Denis.

1191 risultati per "MATTEO SALVINI"

caricamento

COVID-19 La mappa del contagio

Formula E