Virginia Raggi, la sindaca di Roma del Movimento 5 Stelle

Virginia Raggi, sindaco di Roma

Virginia Raggi è il sindaco di Roma, esponente del Movimento 5 Stelle. Il 5 giugno 2016, con i 461.190 voti ottenuti al primo turno delle elezioni amministrative (pari al 35,25%), risultò il candidato più votato, il successivo 19 giugno vinse il ballottaggio con 770.564 voti (67,15%), prevalendo sull'esponente del Pd Roberto Giachetti, ottenendo 29 seggi in Assemblea Capitolina e diventando così il più giovane sindaco di Roma della storia e, allo stesso tempo, anche la prima donna a ricoprire tale carica. Per effetto dell'elezione è anche sindaco metropolitano di Roma Capitale, suddivisione amministrativa che ha sostituito la provincia di Roma.

Attivista nel comitato di quartiere della sua zona, fa parte del Movimento 5 Stelle dal 2011 ed è inoltre stata co-fondatrice del gruppo omonimo presso il XIV Municipio di Roma.

Alle elezioni comunali romane del 2013 Virginia Raggi ottenne 1.525 voti di preferenza, venendo quindi eletta consigliere comunale: nel corso del mandato, si è occupata soprattutto di politiche scolastiche e occupazionali della città. Nelle primarie on-line organizzate dal Movimento 5 Stelle, per designare il candidato del partito in seguito alla decadenza di Ignazio Marino da sindaco di Roma, risultò la più votata (1.764 voti su 3.862 votanti, pari al 45,5% delle preferenze).
 

462 risultati per "VIRGINIA RAGGI"

caricamento

COVID-19 La mappa del contagio

Formula E