Carlo Calenda, febbre e tampone: «Mi fermo per un giorno». La Raggi gli fa gli auguri: «Torna presto»

Carlo Calenda, febbre e tampone: «Mi fermo per un giorno». La Raggi gli fa gli auguri: «Torna presto»

Ore di apprensione per Carlo Calenda. Il leader di Azione, candidato sindaco di Roma, ha annunciato di avere la febbre alta e di essersi sottoposto a due tamponi. A stretto giro di posta è arrivata la reazione di Virginia Raggi, con la sindaca della Capitale che ha momentaneamente abbandonato i toni accesi tipici della campagna elettorale per le prossime amministrative.

 

Leggi anche > Vaccino, la Regione Lazio dà il via alla terza dose. L'annuncio di Zingaretti

 

Carlo Calenda ha spiegato di essersi sottoposto a due tamponi. «Febbrone da cavallo. Test antigenico negativo, ma sono in attesa dell'esito del molecolare. Mi fermerò per un giorno, domani si riparte», ha twittato il leader di Azione, che continua a seguire la campagna elettorale a distanza ma resta attivissimo sui social.

 

 

 

 

Virginia Raggi, nonostante le polemiche continue anche con Carlo Calenda, ha inviato auguri di pronta guarigione, non senza una certa dose di ironia. «In bocca al lupo e torna presto, sola con quegli altri mi annoio», il commento della sindaca.

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Settembre 2021, 11:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA