Animali del circo lasciati al gelo nel piazzale, furia animalisti ma lo spettacolo continua

Animali lasciati al freddo senza alcuna cura. Le immagini di una giraffa abbandonata su un piazzale gelato mentre mangia foglie secche hanno fatto il giro del web e indignato molti utenti. Si tratta dell'ennesimo caso di maltrattamento di animali, in questo caso appartenti al Circo di David Orfei, impegnato in spettacoli a Brescia dal 22 dicembre.

Dopo le segnalazioni è scattato il sequestro delle bestie, durato però solo pochi giorni. Le autorità hanno trovato zebre e giraffe in gabbie non riscaldate, condizione inaccettabile visto che questi animali sono abituati a climi molto caldi. Le temperature sotto le zero di questi giorni hanno messo a dura prova la loro resistenza e gli hanno sicuramente causato molte sofferenze. I proprietari del circo erano stati accusati di aver mantenuto gli animali in condizioni incompatibili con la loro natura. Infatti, le giraffe e gli altri animali esotici dovrebbero essere mantenuti ad una temperatura minima di 15-20°gradi.

I guai per il circo non sono stati solo questi. Sono state trovate tre persone che lavoravano in nero e anche in questo caso sono stati presi provvedimenti da parte degli agenti. Nonostante i vari problemi però il Circo ha fatto sapere sulla sua pagina Facebook che gli spettacoli continueranno, prorogati addirittura fino al 21 gennaio.


ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA