Francesca Guacci, l'operazione per non avere figli a 23 anni. A Mattino Cinque: «Non sei un buon esempio»

La Guacci ha affermato di aver sospeso gli anticoncezionali per non rovinare il suo corpo, parole che hanno scatenato gli opinionisti in studio che l'hanno definita come un modello da non imitare

Francesca Guacci, l'operazione per non avere figli a 23 anni. A Mattino Cinque: «Non sei un buon esempio»

Si è sottoposta a un'operazione per non avere figli a 23 anni, Francesca Guacci ha parlato della sua decisione a Mattino Cinque. La donna, che oggi ha 28 anni ha voluto spiegare il suo punto di vista che è stato molto criticato da diverse persone in modo anche aggressivo. Anche durante la diretta le persone in studio hanno mostrato il loro disappunto, non tanto sulla decisione della donna, quanto sulle motivazioni che l'hanno spinta all'intervento.

Leggi anche > Fedez in difficoltà a Muschio Selvaggio, Emanuel Cosmin Stoica: «Cosa diresti a tuo figlio davanti a un disabile?»

Leggi anche > Gf Vip, Antonino Spinalbese parla di Belen: il primo incontro e il dramma

Le motivazioni dell'intervento

 

La fitness influencer ha spiegato nella trasmissione televisiva di aver fatto l'intervento proprio per la sua irreversibilità: «Esiste la possibilità di rivolgersi alla fecondazione assistita in caso di ripensamenti, ma non è il mio caso. Non ci si sottopone a un'operazione così drastica con leggerezza. La consapevolezza di volerlo fare è arrivata tre anni fa quando mi sono innamorata di un uomo e io fantasticavo, ma non contemplavo mai la possibilità nella mia vita con lui di avere un figlio».

La maternità

 

Poi Francesca esprime il suo punto di vista sulla maternità: «Ho sempre saputo dentro di me che non sono destinata alla maternità, non è un rifiuto o disprezzo, è una naturale conseguenza della mia essenza. Prima usavo gli anticoncezionali, perché non volevo ricorrere all’aborto in nessun caso, poi ho scelto di operarmi, trovando su Facebook una clinica di Padova disposta a fare l'intervento».

 

Gli anticoncezionali

 

Anche in studio però le sue parole non sono piaciute e i commentatori si sono scatenati dicendole che non è un buon esempio per le donne. La Guacci ha infatti affermato di aver sospeso gli anticoncezionali per non rovinare il suo corpo, un messaggio che non sarebbe positivo e che rischia di essere preso come pericoloso esempio. Tra le voci in studio c'è chi ha affermato che non è un modello da imitare. 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16 Novembre 2022, 14:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA