Fedez contro Salmo dopo l'annullamento del Festival di Olbia: «Possibilità di lavoro andate in fumo per la sua protesta»

Fedez contro Salmo dopo l'annullamento del Festival di Olbia: «Possibilità di lavoro andate in fumo per la sua protesta»

Fedez torna all'attacco di Salmo. Una polemica infinita quella tra i due cantanti, il cui ultimo episodio vede Fedez come protagonista di un nuovo attacco a Salmo dopo la notizia dell'annullamento del festival a Olbia per il rischio di nuovi assembramenti che potrebbero ulteriormente aumentare i casi di Covid in Sardegna, già a un passo dalla zona gialla. 

 

Leggi anche > Manu Chao, assembramenti al concerto di Cerveteri. Il sindaco sul palco: «Rispetto per chi è morto di Covid»

 

L'evento sarebbe stato annullato per motivi tecnici e organizzativi, derivanti dalla “delicata situazione sanitaria nella città di Olbia". Così la settima edizione di Mirtò, il Festival internazionale del Mirto 2021, salterà anche quest'anno. «Il concerto protesta di Olbia inizia ad avere conseguenze, ed è giusto che a pagare siano altri», commenta polemicamente  Fedez che aveva rimproverato Salmo proprio per il suo non aver pensato a cosa potesse comportare un grande evento con conseguente assembramento senza alcun controllo. 

 

Salmo, bufera sul concerto gratuito senza mascherine e distanziamento. Fedez: «Sputato in faccia ai lavoratori dello spettacolo»

 

Salmo contro Fedez: «Sei un politico, mi stai sul ca...». Concerto a Olbia: «Protesta contro regole ridicole dello Stato»

 

«Davanti alla voglia di un artista benestante di cantare fortissimo, piccoli commercianti e artigiani di Olbia oggi si sono visti annullare la sagra del mirto. Si tratta di persone meno agiate dell'artista, che avevano necessità di lavorare per portare il cibo a casa», denuncia il rapper milanese che conclude ironizzando: «Ma quando si protesta non si guarda in faccia nessuno».

 

Fedez risponde a Salmo: «Io un politico? Sei uno str...o»

 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Agosto 2021, 11:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA