Incidente frontale, donna all'ottavo mese di gravidanza perde il figlio in grembo

La giovane mamma è stata portata d'urgenza a Roma dove suo figlio è nato, ma non c'è stata possibilità di salvezza

Incidente frontale, donna all'ottavo mese di gravidanza perde il figlio in grembo

di Redazione web

Mancava solo l'ultimo mese, prima di dare suo figlio alla luce, ma un incidente stradale ha stroncato la futura gioia di una donna all'8° mese di gravidanza. Il sinistro è avvenuto sulla provinciale per Casamari, a Monte San Giovanni Campano, nella provincia di Frosinone. Due le auto coinvolte nell'impatto, la piccola utilitaria della mamma ed un Suv guidato da un uomo; in una delle due vetture c'era una giovane donna originaria di Boville Ernica, già madre di un bimbo di 1 anno, in attesa di celebrare una seconda piccola vita in famiglia.

Maltempo, neve in Molise: centinaia di automobilisti bloccati di notte: «Per ore senza cibo e acqua». Neonato salvato dalla Croce Rossa

La dinamica

Dopo l'impatto e l'arrivo del personale medico, la donna in gravidanza avanzata è stata trasportata con urgenza allo Spaziani di Frosinone, ma subito trasferita a Roma dove i medici hanno tentato il possibile per salvare il bimbo in grembo, facendola partorire. Purtroppo, però, a causa dei traumi riportati non c'è stato alcun margine per strapparlo alla morte.

Asfalto da manutenere

Secondo la ricostruzione, lungo la strada rettilinea le due auto si sono scontrate, ad avere la peggio è stata la vettura con a bordo la donna, uscita parzialmente fuori strada. Nonostante la strada, in quel tratto, sia tutta diritta, gli incidenti sono numerosi, perché l'asfalto - lamentano i residenti - sarebbe in pessime condizioni. Tantissimi i messaggi di vicinanza alla coppia di genitori che non conosceranno mai loro figlio.


Ultimo aggiornamento: Sabato 21 Gennaio 2023, 12:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA