Coronavirus in Italia, bollettino 17 dicembre: 683 morti e 18.236 nuovi positivi. Solo cinque regioni sopra i mille casi

Video
di Domenico Zurlo

Coronavirus in Italia, il bollettino di giovedì 17 dicembre del Ministero della Salute: i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 18.236 con 185.320 tamponi (ieri erano stati 17.572 con 199.489 tamponi). 683 i morti (ieri erano stati 680). Con 27.913 dimessi/guariti in più nelle ultime 24 ore, gli attualmente positivi calano a 635.343 (10.363 in meno rispetto a ieri, quando c'era stato un netto calo di 17.607 unità). 

 

Leggi anche > Il ministro Boccia: «Natale ognuno a casa propria. Chi parla di cenoni sbaglia di grosso»

 

Il totale dei morti sale a 67.220. Il numero totale dei casi è di 1.906.377 dall'inizio della pandemia di Sars-CoV-2. Dei 683 morti di oggi 92 vengono dal Veneto, 80 dal Piemonte, 78 dall’Emilia Romagna, 68 dalla Lombardia, 63 dalla Toscana e 57 dal Lazio. La regione più colpita è ancora il Veneto che conta oggi 4.402 nuovi positivi, seguito da Lombardia (2.730), Emilia Romagna (1.667) e Lazio (1.597). Queste quattro regioni, più la Puglia (1.073) sono le uniche oltre i mille casi. Molise e Val d'Aosta sotto i cento..

 

 

 

LA SETTIMANA Lo scorso giovedì 10 dicembre, i nuovi positivi erano stati 16.999 (con 171.586 tamponi e 887 morti). Questa settimana (lunedì-giovedì) i casi in più sono dunque 62.682, circa quattromila in più rispetto alla scorsa settimana quando i nuovi positivi erano stati 58.317 (+7%). I morti sono 2.698, 150 in più rispetto alla scorsa settimana quando erano stati 2.548 (+5,6%). C'è però (per via della festa dell'Immacolata e del fisiologico calo dei test della scorsa settimana) una netta differenza nel numero dei tamponi, 651.273 questa settimana mentre la scorsa settimana erano stati 550.510 (+15,5%).

 

 

IL BOLLETTINO DI OGGI (clicca per visualizzare il pdf)


casi Covid-19 in Italia dall'inizio dell'emergenza sono ora 1.906.377 (18.236 in più rispetto a ieri), di cui 67.220 morti e 1.203.814 dimessi e guariti, 27.913 nelle ultime ventiquattro ore. Il numero di attualmente positivi nel nostro Paese è 635.343, ieri era di 645.706, un calo di 10.363 unità. I tamponi effettuati con test molecolare fino ad oggi sono 24.868.550, di cui 185.320 nell’ultimo giorno (ieri erano stati 199.489). Il totale delle persone testate è di 14.246.739.

 

I ricoverati con sintomi sono 26.427, 470 in meno rispetto a ieri. Le persone in isolamento domiciliare sono 606.061 (9.822 in meno). Sono 2.855 i malati in terapia intensiva (-71 rispetto a ieri quando erano 2.926) di cui 611 in Lombardia (-18), 352 in Veneto (+5), 311 nel Lazio (+6), 240 in Piemonte (-17), 206 in Emilia Romagna (-6) e 199 in Toscana (-3). ​ Per quanto riguarda gli ingressi in terapia intensiva oggi sono 183 (-8 rispetto a ieri): il dato peggiore è della Lombardia (44), seguita da Puglia (33), Veneto (29), Toscana (16), Lazio (12) e Sicilia (10). La Campania per ora non fornisce il dato degli ingressi del giorno.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Dicembre 2020, 16:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA