Lombardia, campagna vaccinale conclusa il 13 settembre. Bertolaso: «Al 31 agosto avremo una copertura del 74%»

Video

Continua la corsa contro il tempo della campagna vaccinale lombarda che, ad oggi, sembra battere ogni record. «Credo che il 13 settembre la campagna di vaccinazione massiva si possa considerare conclusa». E' quanto dichiara il coordinatore per la campagna vaccinale in Lombardia, Guido Bertolaso, nel corso di un punto stampa organizzato in Regione per fare il punto della situazione sull'andamento della campagna.

 

Leggi anche > Zona gialla già nella seconda metà di agosto: Lazio, Sicilia e Sardegna sono ad alto rischio

 

«Speriamo - continua - di poter inoculare l'ultima prima dose di vaccino all'ultimo cittadino lombardo che ha deciso di vaccinarsi. Lo possiamo fare. Oggi, al contrario di ieri, non abbiamo problemi di disponibilità di vaccini. Al 31 agosto avremo fatto 13,4 milioni di somministrazioni totali. Avremo una copertura vaccinale con due dosi del 74% e con una dose dell'80%. Abbiamo già 400mila prenotazioni per il mese di agosto e 350mila dosi disponibili entro fine mese e siamo sicuri di poter assegnarle» ha aggiunto.

 

«Al 29 luglio sono state somministrate 12 milioni di dosi, delle quali, quasi 7 milioni sono prime dosi e oltre 5 mln completamente vaccinati - ha detto ancora il coordinatore -. La Lombardia è prima nel rapporto somministrato su consegnato, con un tasso del 98,2%. A luglio abbiamo svolto 3 milioni di vaccinazioni, 2,3 milioni seconde dosi, con una media di 100mila al giorno e un picco di 115mila. La copertura vaccinale con una sola dose, ad oggi, è del 76% degli aventi diritto».


Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Luglio 2021, 12:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA