Meghan Markle difesa da 72 deputate: «Contro di lei e la sua famiglia toni coloniali antiquati»

Meghan Markle non raccoglie solo attacchi, ma anche, per fortuna, solidarietà: settantadue deputate britanniche, provenienti da tutto il panorama politico, le hanno infatti scritto una lettera per esprimere la loro vicinanza nei suoi confronti di fronte ai «toni coloniali antiquati» che appaiono sulla stampa contro di lei e la sua famiglia. 

Leggi anche > Instagram non funziona, caos tra gli utenti. Ecco cosa sta succedendo

Secondo quanto riporta la CNN, nella missiva le parlamentari scrivono alla moglie del Principe Harry e duchessa del Sussex di averla sostenuta nel «prendere posizione contro la natura, spesso sgradevole e fuorviante, delle storie pubblicate in un certo numero di giornali nazionali su di te, il tuo personaggio e la tua famiglia». Talvolta storie e titoli di giornali, prosegue la lettera a Meghan Markle, «hanno cercato di calunniare il tuo personaggio senza alcuna buona ragione, per quanto possiamo vedere», ha aggiunto la lettera.



Tra le firmatarie ci sono le deputate laburiste Jess Phillips, Stella Creasy e Holly Lynch, le parlamentari conservatrici Tracey Crouch e Antoinette Sandbach, Layla Moran dei liberali democratici e Joan Ryan di Change UK. In totale, le firmatarie della lettera rappresentano oltre un terzo delle 208 donne della Camera dei Comuni. ​«Ancora più preoccupanti sono i toni coloniali antiquati, che solo così si possono descrivere, di queste storie», osservano le parlamentari aggiungendo che questo non poteva «essere lasciato incontrastato».

Mercoledì 30 Ottobre 2019, 16:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA