Il ciclista investe un bimbo di pochi mesi e fugge, identificato e fermato dopo quasi due mesi

Il ciclista investe un bimbo di pochi mesi e fugge, identificato e fermato dopo quasi due mesi

Un uomo che, in sella ad una bici, aveva investito una donna col figlio di pochi mesi in braccio ed era fuggito senza prestare soccorso, è stato identificato e arrestato a quasi due mesi dall'episodio.

Bimba di un anno aggredita dal gabbiano nel passeggino: la mamma condivide le immagini choc delle ferite​



La vicenda, riportata da 20minutos.es, risale allo scorso 30 marzo ed era avvenuta a Barcellona, lungo la avinguda Diagonal. Una donna, che stava scendendo da un autobus ed era intenta a posizionare il figlio di pochi mesi nel passeggino, è stata investita in pieno insieme al piccolo da un uomo in bici, che poi non si era fermato per accertarsi delle loro condizioni.

Dopo l'impatto, la donna era rimasta ferita in maniera lieve, mentre il bimbo aveva riportato un grave trauma cranico, da cui poi si è ristabilito. L'uomo in bici si era dato alla fuga, ma era stato ripreso da alcune telecamere installate in strada e questo ha permesso alla polizia di mettersi sulle sue tracce. Dopo un mese e mezzo, l'uomo è stato finalmente identificato e arrestato.
Martedì 14 Maggio 2019, 19:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA