Incidente in Supersport: morto a 15 anni Dean Berta Vinales, era il cugino di Maverick. Investito dagli altri piloti

Il pilota, cugino di Maverick, era stato trasportato d'urgenza con l'elicottero all'ospedale di Siviglia

Video

Dean Berta Vinales, cugino del campione di MotoGp Maverick Vinales, è morto in ospedale dopo essere caduto in pista durante una gara di Supersport 300. È accaduto a Jerez, dove le gare sono state subito cancellate. Ancora da chiarire le dinamiche esatte dell'incidente. Il pilota era nato nel 2006.

 

Leggi anche > Laura Ziliani, gli episodi che incastrerebbero le figlie: «Aveva confidato di avere paura di loro»

 

 

 

Il programma odierno della WorldSSP300 a Jerez, infatti, era stato annullato dopo il brutto incidente che ha coinvolto Dean Berta Vinales. Secondo le prime ricostruzioni lo spagnolo classe 2006, immediatamente trasportato con l'elicottero all'ospedale di Siviglia, sarebbe caduto e successivamente investito dai piloti che lo stavano inseguendo. Alle ore 14 era prevista la prima delle tre corse sul circuito di Jerez.

 

 

 

«Siamo profondamente rattristati per la perdita di Dean Berta Vinales. Siamo vicini a tutta la famiglia, ai suoi cari e alla sua squadra. La tua personalità, entusiasmo e impegno ci mancheranno enormemente. Mancherai a tutto il mondo delle corse motociclistiche, Dean», le parole di addio della Superbike.


Ultimo aggiornamento: Sabato 25 Settembre 2021, 19:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA