F1, Gp di Silverstone subito sospeso dopo il contatto tra Hamilton e Verstappen: l'olandese out e ko

F1, Gp di Silverstone subito sospeso dopo il contatto tra Hamilton e Verstappen: l'olandese out e ko

Formula 1, paura a Silverstone: il Gran Premio viene sospeso già al primo giro per un incidente avvenuto a causa di un contatto tra la monoposto di Lewis Hamilton e Max Verstappen. Con la sua ruota sinistra anteriore, il pilota britannico, detentore del titolo, ha urtato la destra posteriore dell'olandese, attualmente in testa alla classifica mondiale. Dopo l'incidente, Verstappen è stato portato in ospedale per una tac e Hamilton punito con dieci secondi di penalità.

 

Leggi anche > Live F1, GP Silverstone in diretta: Leclerc e la Ferrari davanti a tutti, Hamilton secondo

 

Max Verstappen è andato fuori pista, finendo violentemente sulle barriere, senza gravi conseguenze ma riportando ingenti danni alla sua Red Bull. Ne approfitta la Ferrari di Leclerc che va in testa. Subito entra la safety-car e poi la gara viene sospesa con la bandiera rossa, per circa mezz'ora, per consentire di ripristinare la sicurezza della pista dopo i danni riportati dalle barriere contro cui si è schiantato il pilota olandese.

 

Max Verstappen, dopo l'incidente, è uscito dalla monoposto sulle proprie gambe, ma appariva stordito, confuso e leggermente zoppicante, dopo lo schianto ad altissima velocità. Il pilota olandese è stato accompagnato in ambulanza al centro medico del circuito di Silverstone per verificare le sue condizioni di salute dopo l'incidente dopo la sfida ruota a ruota con il rivale per il Mondiale Lewis Hamilton. Il pilota sta bene ma per accertamenti è stato sottoposto ad una tac alla testa.

 

Mentre i commissari di gara stanno indagando per stabilire le sue responsabilità sull'uscita di pista in curva di Verstappen, il Gp è ripartito con Charles Leclerc in testa.


Ultimo aggiornamento: Domenica 18 Luglio 2021, 18:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA