Annalisa Minetti insultata su Instagram: «Da cieca non avresti dovuto fare un secondo figlio»

Mamma, cantante e studentessa. Ma non basta questo per placare gli haters sui social. Infatti, Annalisa Minetti è stata insultata su Instagram senza motivo. La cantante ha sempre dimostrato a se stessa in primis e a tutti i suoi followers che la cecità, disabilità che l'ha colpita ormai da anni, non è e non deve essere un limite, un ostacolo al normale svolgimento della sua vita e proprio nell'ultimo scatto su Instagram si mostra abbracciata alla figlia mentre festeggia il 27 preso al suo ultimo esame. 

Baglioni alza il sipario sul Festival di Sanremo 2019: «La canzone resta la stella polare». Tra gli ospiti forse Fiorello e il "sogno" Checco Zalone



Una scena di gioia condivisa sui social che però ha scatenato gli hater che si sono scagliati contro la Minetti per la sua scelta di avere un secondo figlio. Annalisa è diventata mamma della sua bimba da 10 mesi dopo aver avuto da un precedente matrimonio Fabio, che ha ormai 10 anni. Da sempre la cantante ha dimostrato che l'assenza della vista per lei non è un limite, ha sempre rincorso i suoi sogni e raggiunto i suoi traguardi, ma secondo alcuni la scelta di mettere al mondo dei figli è stato un gesto egoista e per questo è stata attaccata.

«Certo cieca… non avrei messo al mondo un secondo figlio. E certo non vorrei far cose oltre la normalità solo per apparire normale. E’ una persona piena di sé», ha affermato qualcuno, sostenuto da altri. Certo eperò sono stati molti di più quelli che hanno difeso la Minetti, che l'hanno supportata e stimata per la vita che conduce ogni giorno sempre con il sorriso sulla bocca
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 16:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA