Scuola, chiude la didattica a distanza: insegnanti in vacanza per Pasqua

video

A scuole chiuse per coronavirus (e nessuno sa ancora fino a quando...), ora chiude pure la Dad (didattica a distanza) che con tanta difficoltà era partita in alcune classi da pochissime settimane, se non giorni. E come mai? C'è da santificare la Pasqua e ci sono le ferie degli insegnanti.

Coronavirus in Italia, i dati su contagi e morti aggiornato a oggi
Didattica a distanza anche a settembre? Le parole del ministro Azzolina
 

 

Le vacanze di Pasqua - da giovedì 9 a martedì 14 - ci saranno anche quest’anno nonostante la chiusura dei plessi scolastici per il Covid 19. La didattica a distanza, che segue il calendario scolastico, si fermerà per Pasqua: bambini e ragazzi (oltre che insegnanti di elementari, medie e prof delle superiori) si prenderanno una mini-pausa come tutti gli anni.
 
 

Il Miur conferma che non ci saranno cambiamenti e le circolari sono in arrivo in questi giorni e diffuse in queste ore ai genitori, in alcuni casi molto perplessi visto che la didattica a distanza era appena stata avviata.

Ci sono stati diversi casi di presidi che hanno sondato i docenti - come denuncia il sindacato Anief - per modificare il calendario e soprattutto di genitori che hanno sperato in un proseguimento delle video-lezioni, che per alcuni istituti (soprattutto alle elementari) sono cominciate da una o due settimane al massimo.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 6 Aprile 2020, 19:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA