Vaccini obbligatori a scuola, Pacifico: «Violerebbe le norme»

Vaccini obbligatori a scuola, Pacifico: «Violerebbe le norme»

Marcello Pacifico, segretario generale Anief, è favorevole all’obbligo vaccinale per i docenti?

«Ho fatto il vaccino, entrambe le dosi, quindi sono favorevole al vaccino ma non all’obbligo».

 

«Vaccino obbligatorio per prof e studenti». La proposta dei presidi divide

 

Vaccini obbligatori a scuola, Pregliasco: «È la strada più efficace»

 

Perché no?

«Perché la Carta sociale europea prevede che il trattamento sanitario non è obbligatorio e nel rapporto di lavoro non c’è la norma che ti obbliga. Inoltre il vaccino non impedisce la diffusione del virus, quindi dovremmo vaccinare anche tutti gli alunni dalla materna alle superiori. Prima di arrivare a questo dovremmo iniziare dalle basi».

 

Cioè?

«Lo Stato dovrebbe sdoppiare le aule per fare lezione in presenza: con le classi pollaio è impossibile contrastare i contagi».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 8 Luglio 2021, 08:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA