Saltano la scuola e si ubriacano al parco: arriva la maxi multa per quattro studenti

Quattro ragazzini, tutti minorenni hanno saltato la scuola e sono andati in un parco comunale per bere ed ubriacarsi in piena mattina

Saltano la scuola e si ubriacano al parco: arriva la maxi multa per quattro studenti

di Redazione web

Invece di andare a scuola, quattro ragazzini di 15 e 17 anni, sono andati nel parco del paese, a Campodarsego, provincia di Padova, e hanno iniziato a bere in maneria smodata fino ad ubriacarsi. Non è ancora mezzogiorno, quando qualcuno dei residenti li hanno visti nel parchetto e hanno deciso di chiamare la polizia locale. All'arrivo degli agenti, i quattro minorenni stavano continuando a bere. Liquore, vodka, spumante. Bottiglie semi vuote che in quattro hanno bevuto anziché andare a lezione.

Roma, professore non accetta il compito di uno studente trans del liceo Cavour: «Per me sei una donna»

 

Mattinata di alcol

Avevano anche spostato le panchine del parco in una zona meno in vista, per non dare nell'occhio, prima di iniziare ad ubriacarsi. Ma non è servito. I fatti sono avvenuti il mese scorso, ma solamente ora, a quasi un mese di distanza gli agenti della Polizia Locale sono riusciti a rintracciare tutti i genitori dei minori, provenienti da Padova, per metterli al corrente di quanto hanno fatto i loro ragazzi.

Abusi sessuali al casting per modelle, nella trappola anche cinque minorenni: «Attratte dalla pubblicità sui social»

Multa salata

Secondo il nuovo regolamento di polizia urbana, il consumo di bevande alcoliche nei parchi e nelle aree verdi è vietato e viene sanzionato con 300 euro di multa, nel caso in cui la violazione sia commessa da minorenni. I trasgressori, però, potrebbero essere destinati ad un'attività di pubblica utilità, che abbia una funzione educativa.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 10 Novembre 2022, 14:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA