Circondati dal branco di ragazzini e rapinati per 60 euro: «Gli hanno spento una sigaretta sul polso»

Due giovani di 14 e 15 sono stati rapinati la sera di Ferragosto sul lungomare della cittadina balneare, Intorno a loro una baby gang di 20 ragazzini

Circondati dal branco di ragazzini e rapinati per 60 euro: «Gli hanno spento una sigaretta sul polso»

Circondati da un branco di 20 ragazzini, presumibilmente minorenni, come le due vittime. Due giovani di 14 e 15 anni, in vacanza a Francavilla al Mare, hanno vissuto momenti di paura la sera di Ferragosto, quando sul lungomare abruzzese sono stati minacciati con il coltello da una banda di giovanissimi aggressori che chiedevano loro tutto quello che avevano nelle tasche. Particolarmente aggressivi alcuni membri della baby gang, che per intimorire ulteriormente i due malcapitati, hanno spento la sigaretta sul polso di uno dei due.

Breaking Bad, polemiche per le statue dei protagonisti ad Albuquerque. «Celebrano i produttori di metanfetamina»

Il fatto si è verificato la sera di Ferragosto, intorno alle undici, sul Lungomare Colombo della cittadina balneare, quando i due ragazzini all'improvvisono sono stati avvicinati dal branco e minacciati. La coppia, impaurita, ha tirato fuori tutto quello che aveva, circa 60 euro, consegnandoli al branco, su cui ora stanno indagando i carabinieri di Francavilla al Mare, dopo che il padre di una delle due vittime ha deciso di raccontare l'accaduto sulla pagina Facebook.

Scuola, a settembre si torna senza mascherine anti-covid. Le nuove regole per il 2022/2023

«Questo branco sono figli vostri, cari francavillesi. Vergognatevi un po'», ha scritto l'uomo nel post; secondo quanto emerso, infatti, gli aggressori anche loro minorenni, farebbero parte di una baby gang locale, attualmente ricercata dai militari dell'Arma, che stanno vagliando le immagini delle telecamere di video sorveglianza dell'area ciclabile dove è avvenuta la rapina e cercando eventuali testimoni del reato.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 17 Agosto 2022, 16:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA