Pranzi e cene di Natale e Capodanno: le nuove regole anche per i posti a tavola

Video

Pranzi e cene di Natale e Capodanno: cosa succederà in Italia a dicembre? Il Governo Conte sta decidendo il dà farsi in vista del nuovo Dpcm. Finora sono emerse differenti idee ed indicazioni. Ma si va verso un coprifuoco notturno confermato e regole precise per gestire pranzi e cene delle feste. Ecco quali potrebbero essere le norme in vigore nel periodo natalizio.

 

 

Il coprifuoco

Non ci saranno deroghe il giorno di Natale e probabilmente neppure a Capodanno: il coprifuoco scatterà alle 22 e durerà fino alle 6. I ristoranti In fascia gialla i ristoranti rimangono chiusi dalle 18 mentre nelle Regioni in fascia arancione la sospensione delle attività dura l’intera giornata.

 

Serrata anche il giorno di Natale e di Santo Stefano

Chiusura il 25 e 26 dicembre. Si valuta se estendere questo divieto di apertura anche il giorno di capodanno.

 

Posti a tavola

Nelle abitazioni private non possono essere imposti divieti. Il governo valuta se inserire una raccomandazione sulle persone e quali da invitare a pranzo e a cena nei giorni delle feste.


Ultimo aggiornamento: Domenica 29 Novembre 2020, 19:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA