Napoli, fuochi d'artificio per festeggiare un compleanno: un albero in fiamme. «E gli invitati ridono» VIDEO

Accade a Scampia: i protagonisti brindano e se la ridono. E intanto un albero va a fuoco

Napoli, fuochi d'artificio per festeggiare un compleanno: un albero in fiamme. «E gli invitati ridono» VIDEO

Fuochi d'artificio per festeggiare un compleanno, ma qualcosa è andato storto e a rimetterci è stato un albero, che è andato in fiamme. Accade a Napoli, nel quartiere di Scampia, rione dei Puffi: le immagini, finite su TikTok, hanno fatto il giro del web, pubblicate poi dal consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, che ha postato il video sulla sua pagina Facebook.

Ogni passaggio della festa, tra le risate, i brindisi e le urla di approvazione dei partecipanti, è finito sui social, con i protagonisti incuranti di aver dato alle fiamme un albero. E anzi, sottolinea Borrelli, anziché cercare di spegnere l'incendio o chiamare i vigili del fuoco, «brindano e se la ridono».

«Abbiamo segnalato l'accaduto alle Autorità - dice il consigliere regionale - affinché si verifichi e si individuino i responsabili. Se si dovesse accertare che il rogo è stato causato dall'uso illecito ed irresponsabile dei fuochi d'artificio bisognerà procedere in maniera dura. Dopo l'incendio della Riserva degli Astroni crediamo che si debba ora essere davvero inflessibili e determinati nel contrastare questo fenomeno. È sconcertante che certa gente invece di vergognarsi e di chiedere almeno scusa per i danni causati, si faccia pure prendere dall' ilarità. »-ha dichiarato Borrelli.


Ultimo aggiornamento: Martedì 9 Agosto 2022, 16:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA