La ragazza che vive in auto per non pagare l'affitto, i consigli su TikTok: «Ecco come si fa a sopravvivere»

La scelta dettata dalla necessità ha fatto di Nikita Crump un'autorità sulla piattaforma in fatto di vita su strada

La ragazza che vive in auto per non pagare l'affitto, i consigli su TikTok: «Ecco come si fa a sopravvivere»

Il movimento "Van Life" può facilmente evocare uno stile di vita nomade e ispirato alla libertà, magari in un camper dai colori pastello e instagrammabilissimo. Eppure la realtà di chi vive sulla strada è ben diversa, e a mostrare il lato "onesto" di una scelta così drastica ci ha pensato una ragazza che su TikTok ha raggiunto il milione di followers. Si tratta di Nikita Crump, una giovane della Carolina del Nord, che attraverso i video caricati sull'app illustra le sue esperienze di vita dopo che ha deciso - per assoluta necessità - di vivere nella sua auto, una Honda Civic.  

Roma, maxi ricompensa a chi trova l'orsetto di peluche. Un papà francese disperato: «Mia figlia non dorme senza»

Gordon Ramsay sceglie quale agnello uccidere per pranzo? Rabbia su Tik Tok: «Hai perso il lume della ragione»

La scelta per non pagare l'affitto 

Dopo aver lottato per pagare l'affitto in tempo e aver saltato i pasti per risparmiare denaro che non era mai abbastanza nonostante facesse due lavori, la ragazza ha deciso di "trasferirsi" nella sua auto alla fine del 2019, e da allora non ha mai smesso di chiamarla "casa". Un modo per risparmiare che torna utilissimo oggi, con l'inflazione galoppante e i prezzi degli affitti (e non solo quelli) alle stelle. 

Le misure di sicurezza

Nei suoi video su TikTok, Nikita racconta della sua quotidianità e dei trucchi che adotta per sopravvivere in auto. Alcuni suoi contenuti sono accompagnati da dichiarazioni di non responsabilità di TikTok che dicono: «Partecipare a questa attività potrebbe causare danni a te o ad altri». In un video di maggio, visualizzato più di 3 milioni di volte, la ragazza parla delle misure di sicurezza che adotta: i finestrini dell'auto sono schermati con una copertura fatta a mano che ha un lato rivestito da tessuto nero e l'altro riflettente. 

Come scegliere il posto in cui dormire

Due mesi dopo, il 4 luglio, Crump ha pubblicato un altro video che mostra i suoi modi per trovare un posto dove dormire ogni notte. Usa la visualizzazione satellitare su Google Maps per individuare i quartieri "carini" o quelli le cui antenne mostrano grandi proprietà con piscina. Quindi ingrandisce per vedere se altre auto sono parcheggiate per strada. Il passo successivo, dice, è andare di notte a controllare di persona. «Il quartiere è pulito, carino e tranquillo - e posso mimetizzarmi», dice di un'area di una città sconosciuta in cui ha trascorso una notte accanto a un muro di mattoni ricoperto di edera. Altri video raccontano come dorme nei parcheggi, con i finestrini coperti, e documentano la praticità di vivere in uno spazio così piccolo su quattro ruote. Il 5 luglio, gli spettatori possono vederla iniziare la giornata rimuovendo le coperture dei finestrini dopo aver piegato e rimboccato le lenzuola sul sedile posteriore. Quindi si dirige in un Planet Fitness, nel cui parcheggio ha trascorso la notte, per una doccia. Tira dentro un kit da toilette per lavarsi e lavarsi i denti.

 

Cibo e pulizia 

Poi c'è il capitolo alimentazione. Nella stessa clip, mostra un piccolo vassoio nero che si attacca al volante che usa come tavolo improvvisato per mangiare frutta sciroppata, panini al burro di arachidi o cibo da asporto. Più tardi, mostra l'unico modo in cui si può fare il bucato: in una lavanderia a gettoni. Inoltre, nel bagagliaio ci sono generatori portatili per l'elettricità. «Sono stata una senzatetto per definizione per gran parte della mia vita adulta», dice la ragazza. «Ho anche vissuto nella mia macchina prima, per un breve periodo. Quindi non sono così estranea a trovarmi in situazioni scomode e a non avere una casa».


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 3 Agosto 2022, 19:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA