Maltempo, temporali e neve al Centro-Nord, allarme nubifragi sul Lazio e a Ischia

Rovesci al Nord e su Lazio, Marche, Abruzzo, neve sugli Appennini, a Ischia giornata di pioggia moderata

Maltempo, temporali e neve al Centro-Nord, allarme nubifragi sul Lazio e a Ischia

di Redazione web

Una lunga giornata di pioggia battente, temporali e neve su molte regioni d'Italia. Secondo il sito 3B Meteo risultano coinvolte dal maltempo, le regioni centro-settentrionali, in particolare quelle del versante tirrenico. Il Lazio, è la regione più colpita da questa perturbazione, con fenomeni temporaleschi intensi già dalla notte, che stanno colpendo Roma ed i Castelli Romani, con accumuli di pioggia che superano i 50mm.

Meteorite sorvola le Canarie e finisce nell'oceano: un boato assordante, poi l'onda d'urto. Scoppia il panico

 

Colpito l'Adriatico

Piogge e rovesci sulla zona adriatica, colpite le basse Marche, Abruzzo e Molise anche se in misura minore rispetto al Lazio, mentre sulle aree appenniniche sta cadendo la neve dai 1500 metri di altitudine, ma con fiocchi non rilevanti.

Ischia, volontaria trova una bambola nel fango. L'appello sui social: «Voglio restituirla alla bambina che l'ha persa»

 

Al Nord

Piogge sparse sulla Val Padana, sull'Emilia orientale, il basso Veneto, Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta, con neve già a partire dai 600m circa sulle Alpi occidentali. Sta nevicando anche sulla A6 Torino Savona nel tratto appenninico e sulle valli torinesi e in Valle d'Aosta, a partire da quota 700/800m.

 

A Roma

Tuoni e forti piogge hanno svegliato i romani causando non pochi disagi per le strade della Capitale. Decine gli interventi dei vigili del fuoco e della Polizia locale da ieri sera. Forti disagi un pò in tutta la città per strade e sottopassi allagati: dal lungotevere, al centro storico, fino alla via Appia e Prenestina, viale Palmiro Togliatti.

 

Ischia

Sul'isola di Ischia dove l'enorme quantità di pioggia ha provocato una frana su Casamicciola, sabato è una giornata prevalentemente piovosa, debole e moderata durante il giorno, forte alla sera, con la quota neve più bassa a 1770m.

Entro sera diminuzione delle piogge sul versante tirrenico con fenomeni temporaleschi sulle coste, specie del Lazio. Neve sull'Appennino toscano dai 1300m e sui 1700m di quello laziale-abruzzese. Al Sud nuvolosità irregolare darà luogo a rovesci e qualche temporale in giornata sul versante ionico e sulla Sicilia centro-orientale.


Ultimo aggiornamento: Sabato 3 Dicembre 2022, 18:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA