Gessica Lattuca non si trova. La madre disperata: «Qualcuno sa e non parla»

Video
di

Una madre disperata che piange e lancia un appello in lacrime in tv. E' la mamma di Gessica Lattuca, scomparsa la sera del 12 agosto scorso da Favara (Agrigento). Dal giorno in cui non è tornata a casa, non si hanno più notizie di lei. Del caso se n'è occupato la trasmissione Quarto Grado di Rete 4. Ospite mamma Giuseppina Caranno che ha rivelato: «Sono convinta che a mia figlia sia successo qualcosa di brutto. Qualcuno l'ha presa e io ora chiedo che chi sa parli. E' stata prelevata in una zona del paese dove non ci sono le telecamere, un piano preciso e ben orchestrato» dice tra le lacrime davanti all'inviata di Quarto Grado. Ad aspettare mamma Gessica a casa ci sono sempre i quattro figli piccoli.



Al vaglio degli investigatori e della procura Agrigentina anche le relazioni di Gessica in ambito familiare e delle sue amicizie. Anche Giuseppina Caranno, madre della scomparsa nei vari appelli ha anche parlato di un sogno premonitore che narrava di un terribile presagio. Alcuni conoscenti della donna hanno raccontato che i rapporti con Filippo Russotto, ex compagno e padre di tre dei quattro figli non erano dei migliori. L’uomo avrebbe un temperamento forte ed incline alla lite, pare che in più di qualche occasione avrebbe litigato furiosamente con la ex compagna arrivando addirittura a minacciarla.
Durante i vari appelli fatti dall’ ex, che non è indagato, l'uomo è apparso molto agitato e contradditorio ha detto di conoscere il nome dell’uomo che ha a che fare con la scomparsa di Gessica. Il tribunale di Agrigento ha dissequestrato una somma di denaro di Gerlando Russotto, nipote di Filippo, che gli venne sequestrata dopo il suo arresto avvenuto il 2 agosto scorso perché accusato di aver partecipato all’agguato in un ristorante in Belgio ai danni di Saverio Sacco.


Ultimo aggiornamento: Sabato 22 Settembre 2018, 16:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA