Padova, Emanuele morto nell'incidente in moto: l'ultima carezza del papà sul luogo dello schianto

L'incidente mortale in via Cornara a Murelle di Villanova di Camposampiero

Video

di Redazione web

Il papà solleva il telo bianco quel tanto che basta per vedere ancora una volta il volto del suo ragazzo. Poi un'ultima carezza, qualche parola sussurrata all'orecchio. Nicola Piccolo, straziato dal dolore, saluta così il suo unico figlio: in ginocchio sull'asfalto. Emanuele Piccolo è morto a soli 18 anni, tradito dalla sua amata moto Kawasaki, mentre stava andando alla partita di calcio con la squadra Us Torre. La notizia è riportata da Il Gazzettino.

L'incidente mortale ieri 19 novembre, poco dopo le 13 in via Cornara a Murelle di Villanova di Camposampiero (Padova). Emanuele Piccolo, 18enne in sella alla moto del papà, una Kawasaki, è uscito fuori strada. Le cause sono ora al vaglio dela Polizia locale della Federazione del Camposampierese.

 

Incidente in moto, i disperati tentativi di rianimare il ragazzo

Le lesioni riportate nell'impatto non gli hanno dato scampo, nonostante il personale medico del Suem 118 per interminabili minuti abbia fatto di tutto per rianimarlo.

La vittima viveva a cento metri da dove si è consumato l'ennesimo dramma della strada, in una zona della provincia di Padova denominata del Graticolato, con strade lunghe e diritte dove spesso purtroppo si registrano incidenti stradali.


Ultimo aggiornamento: Domenica 20 Novembre 2022, 17:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA