«Un corpo galleggia al largo», i bagnanti danno l'allarme: annegato carabiniere in pensione

«Un corpo galleggia al largo», i bagnanti danno l'allarme: annegato carabiniere in pensione

Tragedia nelle acque di San Pietro in Bevagna, nel Tarantino: un turista muore annegato. Non si sa ancora se sia stato il mare piuttosto agitato, oppure un malessere improvviso a causare il decesso di un 74enne, carabiniere in pensione, originario della Campania che a prima mattina  si era avventurato nel tratto di mare di fronte al centro abitato di San Pietro in Bevagna.

Uccide la moglie la prima notte di nozze e nasconde il cadavere in valigia. Condannato a 21 anni

Milano, 18enne aggredito e picchiato dal branco a Porta Genova

 

La scoperta dei bagnanti

E' comunque certo che le condizioni del mare stamani sono piuttosto proibitive per nuotatori poco esperti. Ad accorgersi del corpo che galleggiava da tempo al largo sono stati alcuni bagnanti che hanno lanciato l’allarme. Per il recupero è intervenuto un mezzo della Capitaneria di Porto di Campomarino. Purtroppo per lo sfortunato turista non c’è stato nulla da fare e per i soccorritori non si è potuto fare altro che constatarne l’avvenuto decesso. Sul tratto di spiaggia interessato sono intervenuti i Carabinieri per l’espletamento delle procedure previste.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 19 Agosto 2022, 18:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA