Pacco bomba al presidente di Confindustria Brescia Giuseppe Pasini

Pacco bomba al presidente di Confindustria Brescia Giuseppe Pasini

Pacco bomba anonimo al presidente dell'azienda siderurgica di Lonato del Garda, in provincia Brescia, e leader degli industriali bresciani, Giuseppe Pasini. All'interno un detonatore e della polvere da sparo. Un congegno rudimentale, che probabilmente non sarebbe potuto scoppiare, stando alle prime indagini. La Prefettura ha messo sotto scorta Pasini. A giugno la protezione era invece stata disposta nei confronti di Marco Bonometti, anche lui bresciano, e presidente di Confindustria Lombardia.

 
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Settembre 2020, 08:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA