Paolo Bonolis: «Briatore? Basta caccia all'untore. Io e la mia famiglia stiamo benissimo»

video
Paolo Bonolis ammette di stare benissimo, sia lui che la sua famiglia, dopo il rientro dalle vacanza in Sardegna. Successivamente alla notizia della positività di Briatore al covid, molti hanno pensato che anche lui potesse essere a rischio visto la foto che li ritrae insieme durante una partita di calcetto.

Leggi anche > Marta Fascina positiva al coronavirus. E' la compagna di Silvio Berlusconi

Il conduttore serio sdrammatizza con la sua ironia in un'intervista all'Huffington Post Italia: «Ma che ve siete impazziti? Trovo grottesca e insensata questa caccia a chi sta bene e a chi sta male, ma comunque... noi stiamo tutti bene, nun ve preoccupate», afferma. Dopo la foto pubblicata il giorno di Ferragosto Paolo invita a smorzare i toni: «trovo grottesco pensare a questo, a chi l’ha contratto e a chi no, e a non pensare a problemi ben più seri».
 
 

Paolo, che ha pubblicamente rassicurato tutti sulla sua salute, sottolinea però l'importanza di non creare un clima da "caccia all'untore": «Tra l’altro trovo ridicolo questo j’accuse nei confronti di Briatore che oramai sembra essere diventato il grande untore», e ironizza: «Il presidente dell’AGUI, l’Associazione dei Grandi Untori Italiani».
Ultimo aggiornamento: Giovedì 3 Settembre 2020, 16:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA