Flavio Briatore e Berlusconi positivo al Covid-19: «Non credo che dipenda da quel nostro incontro, adesso mi avete rotto»

video

Flavio Briatore si dice molto dispiaciuto dopo aver saputo che Silvio Berlusconi è risultato positivo al coronavirus. In un'intervista a La Stampa spiega di non averlo ancora sentito personalmente e di aver appreso la notizia dai media e aggiunge: «Gli auguro di superare il più velocemente possibile anche questa situazione. Spero che guarisca presto».

Leggi anche > Berlusconi positivo al Covid: «Mi è successo anche questo, ma continuo la battaglia»

Molti hanno correlato la malattia dell'ex presidente del consiglio alla visita in Costa Smeralda proprio di Briatore. I due sono amici di lunga data e ogni anno si incontrano in Sardegna e si salutano, come è successo anche quest'anno, come ha mostrato lo stesso Flavio con un video sul suo profilo Instagram. Sulla presunta colpa del contagio però l'imprenditore non ci sta e risponde fermamente: «Ma che c’entra? Non credo che dipenda da quel nostro incontro… E adesso mi avete rotto». Ovviamente non c'è nessuna prova che sia stato Briatore a contagiare Berlusconi che per ora, stando al parere del suo medico Zangrillo, sembra essere asintomatico e in isolamento nella sua villa di Arcore.

Nonostante la malattia l'ex presidente del Milan continua la sua attività politica: «Sarò presente in campagna elettorale con interviste Tv e sui giornali, secondo le limitazioni imposte dalla mia positività. Purtroppo mi è successo anche questo, ma continuerà la mia battaglia».
 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 3 Settembre 2020, 16:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA