Manuel Bortuzzo e Lulù, ecco perché è finita: «Divergenze insuperabili». La reazione di lei

In occasione di un'intervista rilasciata a Tv Sorrisi e canzoni, per l'uscita del film Rinascere che racconta la sua storia, Bortuzzo ha rotto il silenzio e ha voluto spiegare perché è finita con la princess

Manuel Bortuzzo e Lulù, ecco perché è finita: «Divergenze insuperabili». La reazione di lei

Manuel Bortuzzo e Lulù Selassiè hanno fatto sognare milioni di telespettatori con la loro storia d'amore nata nella casa del Gf Vip. Ma dopo qualche mese dalla fine del reality arriva il comunicato che nessuno si aspettava (visto che parlavano di matrimoni e figli): è finita. Ad annunciarlo è stato l'ex nuotatore e dopo varie frecciatine sui social e repliche piccate della principessa ora Manuel è pronto a raccontare i veri motivi che hanno messo la parola fine alla love story.

In occasione di un'intervista a Tv Sorrisi e canzoni, per l'uscita del film Rinascere che racconta la sua storia, Bortuzzo ha rotto il silenzio e ha voluto spiegare perché è finita con la princess. «Per divergenze di vedute che non possono essere superate. Ci abbiamo provato, ma la nostra storia resta una bellissima parentesi, non ha saputo trovare riscontro nella vita reale». Nessun riferimento a quanto detto dall'ex gieffina che ha rivelato che dietro la chiusura ci fosse di mezzo anche la famiglia di Manuel che non l'ha mai apprezzata. 

La reazione di Lulù

Ieri proprio durante una diretta con i suoi fan la Selassiè è tornata a dire la sua verità e a raccontare ai suoi fan che nonostante sia finita con il suo ex lei non è arrabbiata. «Sto pensando molto al lavoro. Ma tra qualche giorno è il compleanno di Manu. Manu non ha colpe per questo non sono arrabbiata con lui. Mi conoscete se fossi stata arrabbiata glielo avrei detto. sapete come sono fatta quando mi girano, quindi davvero non ce l'ho con lui. Gli voglio molto bene e spero sia felice nel giorno del suo compleanno. Mi ha aiutata molto il vostro affetto in questo periodo. Sto vivendo un momento particolare, non dormo tanto. Però non preoccupatevi, non è che sto morendo, ma sono molto triste». insomma pare proprio che l'ex vippona abbia ben chiaro che sotto la parola fine della loro storia ci sia la firma di terze persone che si sono intromese.

 

Manuel pensa al lavoro

Manuel non vuole parlare di queste cose e si getta a capofitto nei nuovi impegni professionali. Rinascere è stato girato mentre l'ex nuotatore era nella casa di Cinecittà: «Una volta fuori la produzione mi ha invitato a vedere qualche girato che non aveva ancora montato. Alessio boni è perfetto nel ruolo di mio padre Franco e Giancarlo commare, anche se è più grande di me, ha studiato nei minimi dettagli i video che mio padre gli ha fornito. Nel film gesticola come me ed è identico a me quando si morde il labbro. Non è facile interpretare una persona paralizzata. Siamo diventati amici perché è un ragazzo d'oro, solare e meticoloso». Finito il Gf e chiusa la storia con Lulù Manuel ora è concentrato sul suo futuro professionale nonostante consideri ancora l'amore un tassello imprescindibile della sua vita. 


Ultimo aggiornamento: Martedì 3 Maggio 2022, 13:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA