Sesso in tribunale con una sconosciuta: detenuto scoperto a causa dei rumori molesti

Detenuto fa sesso in tribunale con una sconosciuta: scoperto a causa dei rumori molesti

Le guardie carcerarie sentono dei rumori molesti e scoprono che un detenuto stava facendo sesso con una donna nelle scale del tribunale. Miguel Camille Glorioso, 20 anni, è stato sorpreso da una donna delle pulizie mentre faceva sesso nelle scale del tribunale dove si era recato per il processo con una donna.

Sesso tra le auto, la multa è salatissima: «Potevamo chiuderci, ma siamo stati presi dalla passione»



Ad attirare l'attenzione sono stati i rumori fragorosi che provenivano dal pianerottolo, visto che i due, incuranti di trovarsi in un luogo pubblico, si sono lasciati andare alla passione. Quando i due si sono accorti della presenza degli agenti, come riporta Metro, si sono ricomposti e si sono allontanati. Poco dopo però sono stati identificati dagli agenti. La donna con cui il detenuto ha fatto sesso è stata identificata  come Jamie Lee Coutee, 19 anni, senza precedenti penali, ma dopo il fatto è stata denunciata per atti osceni in luogo pubblico.

Il ragazzo si trovava in tribunale dopo le accuse di spaccio, ora a queste si aggiungono anche quelle di oscenità,
Venerdì 13 Luglio 2018 - Ultimo aggiornamento: 21:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME