«Avevate un fratello, ma è morto»: il terribile e insensato scherzo della mamma influencer ai figli piccoli

Brittany Jade Szabo, travolta dalle critiche, costretta a chiudere tutti i suoi account social

«Avevate un fratello, ma è morto»: il terribile e insensato scherzo della mamma influencer ai figli piccoli

Una influencer molto famosa su vari social network è finita nella bufera ed è stata costretta a chiudere i propri account dopo un terribile e insensato scherzo, che lei stessa, insieme al marito, aveva deciso di pubblicare sul web.

Naike Rivelli attacca Chiara Ferragni e Fedez: «Basta monetizzare con i vostri figli». Lo sfogo choc

Il terribile scherzo senza senso

Su TikTok, un genere di un certo successo sono i video di scherzi tra parenti o coppie. Lo dimostrano inequivocabilmente le visualizzazioni dei vari filmati, ma Brittany Jade Szabo è andata decisamente oltre. La donna, che sui vari social network può vantare complessivamente più di due milioni di follower, ha pensato che fosse un'idea geniale fare uno scherzo terribile ai suoi due figli gemelli. «Sapete che eravate in tre? Avevate anche un altro fratello, ma è morto subito dopo il parto», spiega la donna ai figli. Generando in loro smarrimento e confusione.

L'ira del web

L'influencer appare visibilmente divertita mentre racconta quella tremenda bugia ai figli, che ovviamente restano impietriti di fronte alla rivelazione della mamma. Centinaia di utenti, sul web, sono rimasti ancora più spiazzati di fronte a uno scherzo terribile e al fatto che Brittany Jade Szabo lo trovasse divertente. La donna e il marito, travolti dalle critiche, hanno replicato: «È stato un errore, abbiamo sbagliato». Ma non è bastato per evitare una pioggia di attacchi e insulti, tanto da costringere la donna a chiudere tutti gli account social. «Ma è possibile scherzare sulla perdita di un figlio? Sulla morte di un bambino? Se la seguite e la supportate, siete disgustosi come lei», l'ira di un'utente che aveva ripubblicato il video (cancellato) di Brittany Jade Szabo.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 9 Settembre 2022, 09:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA