OnlyFans, la mamma single: «Non riuscivo a comprare da mangiare alle mie figlie, ora guadagno 100mila sterline al mese»

Rebecca Goodwin è stata una delle prime a sfruttare la piattaforma social per contenuti espliciti

OnlyFans, la mamma single: «Non riuscivo a comprare da mangiare alle mie figlie, ora guadagno 100mila sterline al mese»

«Mi sono iscritta a OnlyFans per disperazione, adesso guadagno soldi a palate». Rebecca Goodwin è una delle tante che ha cambiato vita grazie al social per contenuti espliciti. Non riusciva a sfamare le sue due figlie, adesso ha comprato una casa da 230 mila sterline e un'auto da 45 mila. Soldi guadagnati, secondo le sue stime, in meno di tre mesi. «Vivevo con i buoni pasto, adesso faccio 100 mila sterline al mese». 

Preside scatenata alla festa di scuola, offre l'alcol agli studenti minorenni e fa sesso con uno di loro: arrestata FOTO

Cosa ha detto

«Quando ho aperto OnlyFans, sono riuscita a guadagnare 1.600 sterline nei primi 10 giorni - ha detto - Non avevo mai guadagnato così tanto in un mese. Adesso ho potuto comprare una casa e una Porsche». Con due figlie a carico, che adesso hanno 4 e 11 anni, si è dovuta reinventare: «Non potevo permettermi di pagare le bolletto o organizzare il compleanno di mia figlia. Adesso la primogenita sa cosa faccio e non la disturba affatto», le sue parole riportate dal The Independent.

«Ero una mamma single e non potevo lavorare perché avevo una bambina e non avrei potuto permettermi l'assistenza all'infanzia per lei - continua Rebecca Goodwin - Cercavo cose da poter fare a casa e avevo un sacco di sensi di colpa per quello che non potevo fare per loro. Non potevo nemmeno permettermi il latte artificiale. Sapevo che Only Fans rappresentava un rischio enorme, ma ero disperata».

 

Le richieste dei fan

Con OnlyFans è cambiato tutto: «Prima ho iniziato a guadagnare £ 10.000 al mese e ora guadagno tra £ 60.000 e £ 100.000 al mese». I suoi fan le chiedono di tutto: «Ricevo molte richieste strane. Ho già spedito per posta acqua sporca e biancheria sporca. Sono conosciuta come la ragazza del cono stradale, perché ho un cono stradale come sex toy», ha raccontato.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 5 Dicembre 2022, 21:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA