Il figlio vomita davanti alla cassa del supermercato, la cassiera sorprende la mamma: «Devi pulire tutto»

La donna si è rivolta ai social per capire il parere degli utenti e capire se fosse giusto o meno

Il figlio vomita davanti alla cassa del supermercato, la cassiera sorprende la mamma: «Devi pulire tutto»

Il suo bambino più piccolo si è sentito male mentre erano a fare la spesa al supermercato. Il piccolo ha vomitato proprio mentre si trovavano alla cassa, in attesa di pagare gli articoli acquistati. E la mamma, dopo aver assistito il bambino, ha ricevuto una richiesta dalla cassiera che non si sarebbe mai aspettata di ricevere...

L'autista in lacrime: «Mi hanno usato per abbandonare una vecchietta in casa di riposo». La storia che commuove

Il tatuaggio con l'effetto ottico (sembra un buco nella testa) fa il giro del web

Mamma costretta a pulire il vomito del figlio

Una richiesta che ha scioccato così tanto la donna da portarla a raccontare la vicenda su Reddit per sfogarsi e capire il pensiero degli utenti dei social. La donna ha raccontato che era uscita la scorsa domenica per acquistare del cibo per lo spuntino a scuola dei figli e aveva portato con sé la figlia di cinque anni e il figlio di due. Ma proprio nel momento in cui la donna era davanti alla cassa, sfortunatamente, il bimbo più piccolo ha iniziato a vomitare, sporcando se stesso e il pavimento del supermercato.

La mamma si è prontamente scusata con la cassiera, ma lei è stata inflessibile: «Adesso deve pulire». La donna non credeva alle sue orecchie. «Ero sinceramente rammaricata per quanto fosse successo, ma mai mi sarei aspettata di dover pulire tutto». E sul social network ha chiesto il parere agli utenti se dovesse o meno fare reclamo al supermercato. 

Lo sfogo

«Dopo aver pulito mio figlio mi sono scusata e mi sono subito proposta di chiamare qualcuno per pulire.

Ma la risposta della cassiera mi ha spiazzato: "No, devi pulire te", mi ha detto. Anche molto scocciata. In quel momento ero in ansia per tutta la situazione e non ho replicato - ha spiegato la donna -. Ho preso lo spazzolone e ho pulito tutto. Avevo fretta, molta fretta perché mio figlio stava male e aveva i vestiti bagnati e sporchi.

Secondo voi è una cosa normale quella che mi è accaduta? - chiede la donna, ripensando all'accaduto -. Io mi sono sentita umiliata per una cosa che purtroppo con i bambini piccoli può accadere e soprattutto, non sono potuta correre a casa a pulirlo e accudirlo. Pensate sia giusto fare un reclamo? La dipendete è stata molto scortese, secondo me».

La reazione social

Il racconto della mamma è divenuto subito virale e in tanti hanno voluto dare il loro parere su quanto accaduto. «Lavoro in un negozio da più di 20 anni e di persone (bambini o anziani) che hanno vomitato davanti a me ne ho viste a centinaia. Ma mai nessuno ha pulito. In tutte le occasioni la differenza la gioca l'educazione di chi ha avuto l'inconveniente... molti addirittura non chiedono nemmeno scusa», ha commentato un'utente molto coinvolta dalla vicenda raccontata.

Poi c'è anche il punto di vista di un cliente: «Se mio figlio vomitasse in un supermercato sarei il primo a propormi di pulire. La dipendente è stata scortese perché doveva capire che avevi l'urgenza di andare a casa per pulire il piccolo, però sicuramente era giusto che tu pulissi».

Un dibattito che non sembra aver soluzione. C'è chi pensa che la mamma abbia ragione e chi, invece, pensa che fosse scontato che dovesse pulire... e chissà se dopo così tante risposte contrastanti, la donna abbia deciso di fare reclamo o meno.


Ultimo aggiornamento: Martedì 30 Maggio 2023, 18:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA