Ciclista tenta il sorpasso su un'auto tra i tornanti, ma ha un incidente e finisce nei guai

I coloriti commenti di un automobilista accompagnano la 'performance' dell'uomo in sella alla sua bici

Ciclista tenta il sorpasso su un'auto tra i tornanti, ma ha un incidente e finisce nei guai

Un ciclista decisamente indisciplinato ha pagato cara una performance decisamente evitabile, tra i tornanti di una strada di montagna. Approfittando della discesa, l'uomo in sella alla sua bici aveva deciso di tentare in tutti i modi il sorpasso su un'auto che, a suo dire, stava viaggiando troppo lentamente.

Ubriaco alla guida in autostrada, prende lo svincolo contromano: ma in quel momento passa la polizia

 

Ciclista tenta il sorpasso, poi l'incidente

Il ciclista, che non voleva rinunciare all'ebbrezza della velocità in discesa rimanendo accodato ad un Suv, ha tentato in tutti i modi di sorpassare il veicolo lungo una stretta strada di montagna, la BV-5114, all'altezza di Campins, in provincia di Barcellona.

La sua 'performance' è stata immortalata da un altro automobilista, con la sua dashcam di bordo. L'uomo inizia a commentare così: «Questo str***o ha fatto di tutto per sorpassarmi, ora fa lo stesso con l'altra auto, su una strada così stretta e a doppio senso. Ovviamente non si può fare, ma certi str***i in bici non lo sanno. Guarda se non si fa investire...».

Il commento dell'automobilista è decisamente profetico: poco più avanti, tentando di sorpassare il Suv, il ciclista invade il senso di marcia opposto e si schianta contro un'auto il cui conducente, fortunatamente, era riuscito a rallentare una volta intuito il pericolo. Il ciclista se l'è cavata con ferite lievi, mentre l'automobilista che aveva ripreso tutto continua a commentare: «Ecco qua. E ora? Ora che fai?».

Il ciclista multato

Oltre alle lievi ferite e ad una figuraccia memorabile, il ciclista ha dovuto anche affrontare le conseguenze delle sue violazioni del Codice della strada. Per l'uomo, infatti, è arrivata una multa da 500 euro per guida pericolosa.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 5 Settembre 2022, 18:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA