Bonus internet e pc: 500 euro a famiglia, ecco da quando sarà erogato e chi potrà richiederlo

video
Un bonus fino a 500 euro per famiglia per l'acquisto di servizi internet e strumenti per navigare, pc o tablet. È così, secondo quanto si apprende, che si traduce il disco verde di Bruxelles ai voucher, per un totale di 200 milioni, destinati ad aiutare i nuclei a basso reddito.

Leggi anche > DL Agosto, la bozza: dal blocco delle cartelle esattoriali allo stop dei licenziamenti. Tutti gli interventi del governo

COME FUNZIONA E COME RICHIEDERLO
Le offerte degli operatori di tlc saranno disponibili da settembre. Lo sconto interesserà le famiglie con un Isee sotto i 20 mila euro. Fino a 200 euro per servizi di banda ultra larga e altri 300 per le apparecchiature. Il regime di voucher, che ha ricevuto il via libera dalla commissione Ue, rientra nel pacchetto di risorse che il Comitato banda ultra larga, presieduto dalla ministra per l'Innovazione, Paola Pisano, ha riservato alla promozione della domanda di connettività.

«Questa è solo la prima fase delle misure di sostegno del Comitato banda ultra larga da me presieduto. Abbiamo deliberato un pacchetto che prevede complessivamente 1.150 milioni di euro di contributi a favore di imprese e famiglia», ha affermato la Ministra. 
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 5 Agosto 2020, 16:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA