Sarri e il futuro: «Felice qui, voglio sapere se il Chelsea è contento di me»

Sarri e il futuro: «Felice qui, voglio sapere se il Chelsea è contento di me»

«Il mio futuro? Ora devo pensare solo alla finale di Europa League. Ho ancora due anni di contratto con il Chelsea e sono felice di rimanere in Premier League. In questo momento non ho contatti con altri club, ma dopo la finale devo parlare con il Chelsea perché voglio sapere se sono contenti e soddisfatti di me». Maurizio Sarri commenta così, nel media day in vista della finale di Europa League tra i Blues e l'Arsenal, le voci che accostano il suo nome alla panchina della Juventus.

«Se mi fa piacere l'interesse di club italiani? Come sapete io adoro la Premier League -risponde Sarri-, in questo momento per me è il campionato più importante del mondo ed è bello giocarlo. Io sono felice di rimanere in Premier League e il Chelsea è uno dei club più importanti qui, ma dobbiamo sicuramente discutere della situazione. È normale alla fine della stagione discutere e confrontarsi con il club, succede in tutte le società».

Mercoledì 22 Maggio 2019, 14:47



© RIPRODUZIONE RISERVATA