SERIE A

Il Napoli soffre ma ringrazia Osimhen: 3-2 show al Bologna, Spalletti solo in testa

Triplice fischio

Al "Maradona" gli azzurri conquistano la vittoria confermandosi primi in classifica: superata l'Atalanta.

88': Lozano, su assist di Zielinski, lascia partire un tiro in area di rigore che Skorupski miracolosamente riesce a respingere: il Napoli sfiora il 4-2.

85': occasione per il Napoli! Osimhen, saltando di testa nell'area piccola, non riesce a schiacciare bene la palla che finisce sul fondo.

78': di nuovo Kvara! Il georgiano continua ad inventare giocate meravigliose: l'imbucata per Zielinski in profondità non viene capitalizzata. Il polacco colpisce la traversa in area di rigore.

69': Osimhen riporta in vantaggio gli azzurri facendo esplodere il "Maradona": l'attaccante nigeriano sfrutta una verticalizzazione pazzesca di Kvara e a tu per tu con Skorupski non perdona: 3-2 per gli azzurri.

52': non mancano le sorprese al "Maradona". Barrow, sfruttando un errore di Meret, colto impreparato dal rimbalzo del tiro del gambiano, pareggia i conti per gli emiliani: 2-2.

49': vantaggio azzurro con Lozano! Dentro l'area di rigore non sbaglia il tap-in: splendida l'azione offensiva di Kvara che impegnando Skorupski con un tiro ha creato l'occasione per il compagno di reparto. 

Squadre in campo per la ripresa: Spalletti si affida alla fisicità di Osimhen e ai guizzi di Lozano per rimettere la partita sui binari giusti. Fuori Raspadori e Politano.

41': Zirkzee porta in vantaggio il Bologna sfruttando un clamoroso buco difensivo della squadra allenata da Luciano Spalletti. Tutto solo in area di rigore, non fallisce l'appuntamento con il gol.

35': Raspadori tenta la conclusione in area di rigore da posizione centrale ma il suo tiro finisce tra le braccia di Skorupski.

26': il Napoli attacca a testa bassa! Terza occasione da gol per il Napoli: Politano, calciando all'altezza del dischetto del rigore, spara alto sopra la traversa.

25': Mario Rui, dopo aver ricevuto il pallone in area di rigore da Kvara, carica il tiro e scheggia la traversa.

20': occasione per il Napoli! Kvara con una bella intuizione verticalizza a favore di Raspadori in area di rigore. L'ex Sassuolo tenta la conclusione ma non riesce a inquadrare lo specchio della porta: il pallone finisce sul fondo a lato della porta difesa da Skorupski.

10': decimo giro di lancetta a Napoli, finora nessuna occasione da gol. Il pallino del gioco è in mano ai partenopei.

Calcio d'inizio al "Diego Armando Maradona"

Squadre in campo: si parte!

Formazioni ufficiali

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Juan Jesus, Mario Rui; Ndombélé, Lobotka, Zielinski; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia. Allenatore: Spalletti

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Bonifazi, Lucumi, Cambiaso; Ferguson, Medel; Aebischer, Dominguez, Barrow; Zirkzee. Allenatore: Thiago Motta

 

Come seguirla in tv e streaming

Napoli-Bologna si giocherà allo stadio "Diego Armando Maradona" alle ore 18 e sarà trasmessa in diretta esclusiva su Dazn. Il match sarà disponibile anche al canale 214 del telecomando Sky. Sul sito del Messaggero sarà possibile seguire la diretta testuale dell'incontro.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Ottobre 2022, 08:21

© RIPRODUZIONE RISERVATA