Rai, i palinsesti del nuovo anno. Fracci, Moro, Pannella, le (docu)fiction sono regine. E per Sanremo è toto-Amadeus
di Marco Castoro

Rai, i palinsesti del nuovo anno. Fracci, Moro, Pannella, le (docu)fiction sono regine. E per Sanremo è toto-Amadeus

Il direttore di Rai1, Stefano Coletta (nella foto Ansa), ha catalogato top secret i due grandi eventi del 2022, Sanremo e l’Eurofestival. Ha ammesso però che si sta già lavorando a riguardo. 

 

Rai, si punta sulla fiction da Imma Tataranni a I Bastardi di Pizzofalcone

 


FESTIVAL E FESTIVAL
Amadeus e Fiorello erano stati categorici al termine della kermesse sanremese: “abbiamo già dato”. Ma proprio lo showman siciliano aveva detto la stessa cosa anche l’anno precedente. Ovviamente il primo a essere contattato dai vertici Rai è stato proprio Amadeus (foto a destra). Attualmente si cerca di convincerlo e la trattativa è aperta. Del resto Amadeus è attratto dall’organizzazione dell’Eurofestival che torna in Italia grazie al successo dei Maneskin e che potrebbe risultare un binomio perfetto. Tra l’altro anche Claudio Baglioni aveva fatto intendere che sarebbe lusingato di organizzare l’evento europeo. 

 


A TUTTO SPORT
Sanremo a parte la stagione Rai ripartirà da dove si è interrotta, perché nonostante l’anno pandemico i risultati degli ascolti sono positivi, come lo è il trend sui listini pubblicitari (+9% nel 2021 rispetto al 2019). Fiction e sport fanno la parte del leone trainando l’intera giostra. Dopo gli Europei ci saranno le Olimpiadi di Tokyo e la Rai trasmetterà anche i prossimi Mondiali di calcio in Qatar, avendone acquisito i diritti.

 


NEW ENTRY E CONFERME
Squadra che vince non si tocca hanno pensato a Viale Mazzini. E tutti i conduttori che sono andati bene sono stati confermati (nel daytime, preserale, access e prima serata). Una delle poche novità riguardano l’ingaggio di Alessandro Cattelan (sotto contratto anche con Netflix), Giancarlo Magalli che su Rai2 condurrà un quiz sulla lingua italiana lasciando i Fatti Vostri alla coppia Falchi-Sottile, nonché l’accoppiata Ventura-Perego la domenica mattina su Rai2.

 


FICTION REGINA
La fiction resta il piatto forte con le nuove stagioni delle serie di successo e le new entry, tipo “Carla” (con la Mastronardi che interpreta Carla Fracci), “Un professore” con Alessandro Gassmann, “Romanzo Radicale” (dedicata a Pannella), “Esterno Notte” firmata da Bellocchio sulla prigionia di Aldo Moro, “Non mi lasciare” e tutti gli altri titoli, compreso l’ultimo “Don Matteo” (il 13°) con Terence Hill che al prossimo giro lascerà le vesti a Raoul Bova. 

 


SABATO SERA
Al sabato sera Rai1 riparte a settembre con Cattelan, poi Amadeus in versione dj dall’Arena di Verona e quindi Ballando fino a Natale. Su RaiCultura Neri Marcorè sarà il testimonial dell’arte e dei suoi tesori.
riproduzione riservata ®

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Giugno 2021, 13:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA