Piero Chiambretti, cuore di papà: vacanze in relax con la figlia Margherita. «Lei mi aiuta col mio programma»

Chiambretti aveva chiesto la riduzione dell'assegno di mantenimento versato per la figlia, da 3.000 a 800 euro

Piero Chiambretti, cuore di papà: vacanze in relax con la figlia Margherita. «Lei mi aiuta col mio programma»

Waiting for "La carica dei 101". Piero Chiambretti sta scaldando i motori per tornare in pista su canale 5. Il nuovo programma del comico torinese, che partirà da gennaio 2023,  avrà come protagonisti 100 bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni che saranno selezionati tramite casting in tutta Italia. Durante le puntate, Chiambretti interagirà costantemente con loro per regalare risate, leggerezza e «una loro lettura spontanea del presente».

Ma prima, Chiambretti si è goduto le vacanze e, al settimanale Oggi, ha raccontato del relax in compagnia di sua figlia Margherita. «Ha 11 anni e con i suoi ragionamenti mi sta aiutando per il programma che farò su Canale 5. È l'unica cosa che conta. Veder crescere una figlia anche d'estate è impagabile perché in inverno lei ha la scuola e io lavoro. D'estate tutto questo non c'è, e il gioco, il divertimento, il vederla sorridere, che mi dà così tanta energia, sono al centro di tutto. Siamo stati in Sardegna, in Liguria, nel Monferrato e anche a Torino. Sono stati momenti diversi ma tutti toccanti». 

Leggi anche > Ilary Blasi, quel dettaglio della mano che non passa inosservato: «Perché sono due?»

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da PIERO CHIAMBRETTI (@pierochiambretti)

La figlia del conduttore, Margherita, ha 11 anni ed «è in una dimensione già avanzata del pensiero, Margherita mi fa domande, e dà delle risposte che sono peraltro utilissime per il nuovo programma». Il conduttore ha risposto in maniera perentoria al clamore suscitato quando è finito su tutti i giornali per il contenzioso legale con l’ex moglie dovuto al fatto di aver richiesto una riduzione dell'assegno di mantenimento della figlia: «Ho trovato veramente sgradevole il modo in cui sono stato trattato. Mi hanno trasformato nello strangolatore di Boston. Il fatto è che più un personaggio pubblico viene attaccato e infangato, meglio è per la vendita dei giornali. Per fortuna esiste la giustizia; per fortuna ci sarà un'udienza definitiva a settembre».

In tribunale

Chiambretti aveva chiesto la riduzione dell'assegno di mantenimento versato per la figlia, da 3.000 a 800 euro. Il conduttore televisivo ha citato in tribunale l’ex compagna Federica Laviosa per rideterminare al ribasso l’assegno di mantenimento versato. A quell’assegno chiesto da Chiambretti, si aggiungerebbero le spese per l’affitto, il condominio e le utenze dell’appartamento occupato dalla 37enne e dalla bambina (180 metri quadrati in centro a Torino), oltre alla retta della scuola privata frequentata e a eventuali contributi straordinari. Una richiesta sopraggiunta, motiva il legale dell’uomo, a seguito della riduzioni delle entrate di Chiambretti, passate da 55 a 26 mila euro netti al mese.


Ultimo aggiornamento: Sabato 3 Settembre 2022, 09:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA