Giornalista inglese mette in dubbio la vittoria di Jacobs, la risposta di Luca Argentero spiazza tutti: «Lo sai come ti chiamiamo...»
di E.C.

Giornalista inglese mette in dubbio la vittoria di Jacobs, la risposta di Luca Argentero spiazza tutti: «Lo sai come ti chiamiamo...»

Giornalista inglese mette in dubbio la vittoria di Jacobs, la risposta di Luca Argentero spiazza tutti: «Lo sai come ti chiamiamo...». Domenica primo agosto, la storica vittoria dell'azzurro Marcell Jacobs nei cento metri, disciplina regina delle Olimpiadi. A stretto giro, la stampa anglosassone ha avanzato dubbi (senza alcuna prova) di doping. 

 

Leggi anche > Giulia Salemi e Pierpaolo, viaggio di ritorno da Ibiza. Ma in aeroporto la "brutta notizia": «Com'è possibile?»

 

Dopo le accuse degli inglesi alla nazionale di calcio a Euro 2020, ecco che arriva una nuova polemica. Stavolta a sollevarla su Twitter il giornalista inglese del Times Matt Lawton, che ha scritto: «Il nuovo campione olimpico dei 100m, Marcell Jacobs, è sceso sotto i 10 secondi per la prima volta a maggio. È venuto qui e ha corso in 9.84 la semifinale e 9.80 la finale. Ah, bene…».

 

 

Oggi, la risposta (tutta da ridere) di Luca Argentero: «Caro Matt, lo sai come le chiamiamo le persone come te? Rosicons! Voi avete solo la pioggia e la coppa è a Roma». La frecciata al vetriolo fa il giro del web ed è boom di like.


Ultimo aggiornamento: Martedì 3 Agosto 2021, 19:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA