Netflix cancella la serie First Kill dopo una sola stagione. Social in rivolta: «Lesbofobia». Cos'è accaduto

Il teen drama sui vampiri, tratto dal romanzo di Victoria Schwab, che ha come protagoniste due donne lesbiche

Netflix cancella la serie First Kill dopo una sola stagione. Social in rivolta: «Lesbofobia». Cos'è accaduto

Netflix ha perso degli abbonati, o almeno questo è quello che 'minacciano' di fare i fan. Oggi, 3 agosto, la piattaforma ha cancellato la serie First Kill, dopo una sola stagione. Una decisione poco apprezzata, che ha sollevato un polverone sui social. Diversi utenti si sono scagliati su Twitter contro il profilo ufficiale della piattaforma streaming, lanciando l'hashtag #RenewFirstKill ormai in tendenza mondiale

Netflix aumenta costo degli abbonamenti e blocca la condivisione dell'account

Giffoni Film Festival 2022, in anteprima la serie Netflix "Tutto chiede salvezza". Cesari: «Per lei sono finito in un ospedale psichatrico»

Bridgerton: iniziate a Londra le riprese della terza stagione della fortunata serie Netflix

La trama

Le storie che hanno come protagonisti i vampiri, si sa, non passano mai di moda. Ed è proprio di questo che parla il teen drama First Kill, tratto dal romanzo di Victoria Schwab. La serie ha come protagoniste una vampira adolescente e una cacciatrice di vampiri. Entrambe pronte a commettere il loro primo omicidio essendo eredi di due famiglie avversarie, e quando scoprono di volersi uccidere a vicenda il rapporto si complica. A tal punto che Juliette e Cal iniziano a nutrire dei sentimenti l'uno per l'altra, non sapendo più se seguire il cuore o il loro destino... 

La trama suddivisa in otto episodi, usciti contemporanemente sulla piattaforma Netflix il 10 giugno, ha appassionato non pochi abbonati, soprattutto le più giovani. Ma ahimè, Netflix ha deciso di non proseguire con il rinnovo di una seconda stagione.

Perchè? Rimane un mistero dato che il motivo non è stato svelato. I fan, indignati, non hanno perso tempo a scagliarsi contro la piattaforma, minacciando loro di disdirre l'abbonamento. Diversi utenti su Twitter non riescono a trovare una spiegazione alla cancellazione della serie, dato che First Kill è rimasta in top 10 per tutto il mese di luglio.

Netflix accusata di lesbofobia

Dunque dove sta il problema? I fan pensano che la serie sia stata cancellata perchè ha come protagoniste due ragazze omossessuali. Accusando così le piattaforme, non solo Netflix ma l'industria streaming in generale, di lesbofobia. Nelle ultime settimane, infatti, è successa una storia simile quando Prime Video ha deciso di non rinnovare The Wilds, anche questa con protagoniste due donne lesbiche

 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 3 Agosto 2022, 18:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA