Voucher le "asprianti manager", Conte si corregge: «Non 500 euro, ma un bonus di 35mila euro per 500 donne»

Voucher le "asprianti manager", Conte si corregge: «Non 500 euro, ma un bonus di 35mila euro per 500 donne»

Il premier Giuseppe Conte si corregge riguardo al voucher che riguarderebbe le aspiranti donne manager. Una notizia che aveva già fatto insorgere numerose polemiche. Si parlava infatti di un bonus da 500 euro per le donne in procinto di lanciarsi nel mondo del lavoro. Ma si è trattato di un lapsus dialettico. E infatti dopo è arrivato un chiarimento. 

Si tratterebbe in realtà di «un progetto, proposto della Business School, di un voucher per pagare a 500 donne ogni anno un Mba Executive dal valore di 35.000 euro. Nelle prime 100 imprese solo il 6% è guidato da donne», spiega il presidente del Consiglio dopo il fraintendimento avvenuto in seguito alla conferenza stampa da Villa Pamphilj al termine degli Stati Generali. 
Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Giugno 2020, 23:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA