Tennis e Padel al Foro Italico, i Vip si sfidano per la salute. Domenica screening e consulenze gratuite

Video

di Valeria Arnaldi

Giovani e donne. Questi i protagonisti della nuova edizione di Tennis & Friends - Salute e Sport che animerà il Foro Italico con il Torneo di Tennis Celebrities, che vedrà sfidarsi più nomi noti, come Max Giusti, Fiorello, Anna Falchi, e la prima edizione di Padel & Friends, senza dimenticare gli show cooking a cura dello chef stellato Heinz Beck e, ovviamente, cardine dell'iniziativa, le aree sanitarie dove sottoporsi a visite mediche specialistiche gratuite.

Tennis & Friends – Salute e Sport Special Edition agli Internazionali BNL d’Italia Eseguite più di 500 prestazioni sanitarie gratuite

Torna dopo il "fermo" Covid: Tennis&Friends, l’evento che unisce salute e sport

Tennis and Friends, al Foro Italico torna in presenza l'evento che unisce sport e prevenzione

Obiettivo, coniugare divertimento ed educazione a un corretto stile di vita. La novità sarà il Villaggio della Salute ospitato principalmente nel Campo Centrale dove si tengono gli incontri tra i tennisti più noti agli Internazionali BNL d'Italia.

Ben 118 le sale visita, 34 le aree sanitarie - 23 a cura di società ospedaliere, 11 fornite da società scientifiche - e 28 le aree specialistiche. Presenti medici della Sanità militare. La prima giornata dedicata agli studenti di scuole primarie e secondarie della Capitale coinvolti anche in focus contro il bullismo e per l'inclusione sociale. Sabato ha dato il via alla cerimonia, Veronica Maya, madrina storica. Tra i big invitati in campo, Amadeus, Noemi, Paolo Bonolis e tanti ancora. E domenica, sfida dopo sfida, si arriverà alla premiazione. La salute torna a dare spettacolo.

Fondazione Artemisia

Anche quest’anno la Fondazione Artemisia, unitamente alla Rete Artemisia Lab e ai suoi amici e consulenti, ha dato la propria disponibilità ad effettuare screening e consulenze gratuite per adulti e ragazzi nell’ambito dell’evento Tennis & Friends, dedicando due giornate intere alle malattie cardiovascolari, aggravatesi dopo la pandemia a causa dell’eccessiva immobilità e causando altresì problemi fisioterapici e di osteoporosi.

Gli esiti di tali consulenze e le relative problematiche saranno oggetto di appositi convegni che verranno organizzati a breve. Recandosi allo stand Artemisia Lab sarà possibile effettuare ogni tipo di accertamento medico-clinico con esiti immediati, oltre che controlli e consigli sia terapeutici che psicologici. Domenica 9 ottobre saranno, inoltre, presenti Ricky Tognazzi, Simona Izzo, Mariagrazia Cucinotta, Jimmy Ghione, Filippo BiscigliaPamela Camassa e il Maestro Alessandro Valtulini.

Come più volte ribadito dall’amministratore della Rete Artemisia Lab, Dott.ssa Mariastella Giorlandino, bisogna tornare immediatamente a pensare alla prevenzione, tutelando sé stessi e la propria famiglia. Stimolare la popolazione significa salvarla da patologie che altrimenti diventerebbero irreversibili.

 

Ultimo aggiornamento: Domenica 9 Ottobre 2022, 12:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA