Vasto incendio in Sardegna, le fiamme vicine alle abitazioni

Vasto incendio in Sardegna, le fiamme vicine alle abitazioni

Vasto incendio in Sardegna nella giornata da bollino rosso. Il rogo scoppiato nel pomeriggio sul Montiferru, nell'Oristanese, si è avvicinato pericolosamente alle abitazioni di Santu Lussurgiu. Alcune case sono state evacuate per precauzione, mentre altri cittadini le stanno lasciando autonomamente. La zona è coperta da una coltre di fumo irrespirabile.

 

Leggi anche > Siena, 16enne muore schiacciata da un'auto. Alla guida l'amica che ha ingranato la retromarcia per errore

 

Da diverse ore il Corpo forestale, la Protezione civile, i vigili del fuoco e i volontari con numerose squadre a terra stanno cercando di arginare il fuoco che si è sviluppato inizialmente tra le campagne tra Bonarcado e Santu Lussurgiu, per poi propagarsi velocemente spinto dal vento e dalle alte temperature. Attualmente stanno operando quattro elicotteri della flotta regionale, a cui si sono affiancati il Super Puma, il mezzo aereo dei vigili del fuoco e ben quattro Canadair che stanno lanciando bombe d'acqua sulla zona, cercando di evitare che il fuoco raggiunga le case.

Alcune abitazioni sono state evacuate anche a Cabras, sempre nell'Oristanese, anche in questo caso sono dovuti intervenire i mezzi aerei della flotta regionale. Alcune abitazioni sono state annerite dal fuoco. Incendio anche ad Arzana dove le fiamme stanno lambendo una pineta e le squadre a terra e un elicottero della flotta regionale stanno cercando di arginarle.


Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Luglio 2021, 20:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA