Aversa, scippata in strada e trascinata da un'auto in corsa: «Una violenza inaudita»

La denuncia del consigliere Borrelli: «Questo delinquente ha agito con crudeltà»

Scippata in strada e trascinata da un'auto in corsa: «Una violenza inaudita»

di Maria Bruno

Derubata della propria borsa da un'auto in corsa ad Aversa, nel Casertano. E' quanto successo in via Roma, una strada del centro cittadino, dove una passante è stata è stata trascinata da un'automobile per dieci metri, rischiando anche la morte. Dopo il furto della borsa, la vettura si è dileguata nel nulla. A segnalarlo è stato il fidanzato della ragazza che, attraverso un video, ha denunciato l'accaduto. Le stesse immagini sono state riprese dal consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che sul profilo Facebook scrive: «Le immagini che ci hanno mostrato dello scippo sono sconcertanti. Una violenza inaudita».

Leggi anche > Palermo, 150 presidenti di seggio rinunciano. Colpa della partitissima dei rosanero di stasera? E il voto per il sindaco piomba nel caos

I fatti risalgono a venerdì scorso. Fortunatamente la ragazza ha riportato solo una ferita alla gamba, non grave. «Un signore in una Matiz nera ha afferrato la borsa e l'ha trascinata per più di 10 metri rischiando la tragedia – ha segnalato il ragazzo al consigliere regionale di Europa Verde -. Abbiamo sporto denuncia, ma dai filmati la targa non è leggibile».

Borrelli rincara la dose, sottolineando: «Questo delinquente ha agito con crudeltà, mettendo in conto che poteva uccidere la sua vittima per una semplice borsa. Quanto successo ad Aversa è gravissimo, per questo abbiamo sollecitato anche noi le forze dell’ordine ad individuare quest’auto che, da mesi, sta mettendo a segno colpi simili a quanto ci hanno segnalato. Aversa è un centro nevralgico della provincia di Caserta che nel weekend attira migliaia di persone».


Ultimo aggiornamento: Lunedì 13 Giugno 2022, 15:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA