Rapina un negozio con la pistola e si fa consegnare... una birra

Caserta, rapina un negozio con la pistola e si fa consegnare... una birra

Ha rapinato un esercizio commerciale, minacciando il titolare con una pistola. Il suo obiettivo, però, non era l'incasso: un rapinatore molto 'modesto', infatti, si è accontentato di farsi consegnare... una birra.

 

Leggi anche > Torino, architetto ucciso durante la rapina. La moglie: «Roberto mi ha detto di salire». Poi la situazione è precipitata

 

L'incredibile vicenda è avvenuta a Castel Volturno (Caserta). Il rapinatore è un 29enne nigeriano che, dopo essersi fatto consegnare la birra, si è allontanato di qualche centinaio di metri per godersi quella bevanda. A rintracciare e fermare il giovane sono però intervenuti i carabinieri, che gli hanno sequestrato la pistola: era una modello 315 calibro 8, a salve. Il 29enne è stato portato in carcere a Santa Maria Capua Vetere.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 10 Giugno 2021, 21:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA