Nicola, la gioia di Alberto Matano dopo il ritrovamento: «La telefonata che non dimenticherò mai»

Nicola, la gioia di Alberto Matano dopo il ritrovamento: «La telefonata che non dimenticherò mai»

Alberto Matano condivide con i followers la gioia provata dopo aver saputo del ritrovamento di Nicola Tanturli ad opera del giornalista inviato de La Vita in Diretta Giuseppe Di Tommaso. Il bambino, di meno di due anni, era scomparso da ieri mattina in un'area impervia ed isolata nel Comune di Palazzuolo sul Senio (Firenze). Stando alle prime informazioni è stato ritrovato in buone condizioni e ha riabbracciato i genitori.

 

Leggi anche > Nicola, ritrovato il bambino scomparso: i carabinieri lo portano in salvo dai genitori, lui chiama la mamma

 

Alberto Matano dopo il ritrovamento di Nicola 

Il conduttore de La Vita in Diretta ha appreso del ritrovamento per telefono e ha manifestato la gioia nel sapere che è stato proprio un giornalista della sua redazione a fare questa scoperta. Avrebbe sentito dei rumori e lo avrebbe raggiunto. La notizia ha fatto il giro dei media e del web e tutti si sono congratulati per il lieto fine. Matano ha commentato l'accaduto su Instagram.

 

 

Alberto Matano dopo il ritrovamento di Nicola 

«"È vivo, è vivo, Nicola è vivo” La telefonata che non dimenticherò mai. Il nostro Giuseppe Di Tommaso ha ritrovato il piccolo Nicola scomparso nel Mugello. Una gioia indescrivibile per tutti», ha scritto sui social il conduttore di Rai Uno. Molti colleghi hanno commentato sotto il post condividendo la sua gioia. 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Giugno 2021, 16:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA