Scoppia la maxirissa al battesimo: urla e botte tra gli invitati. Feriti papà e nonno della neonata

Uno scontro tra parenti per un motivo ancora da capire che ha richiesto l'intervento delle forze dell'ordine e dei soccorsi

Scoppia la maxirissa al battesimo: urla e botte tra gli invitati. Feriti papà e nonno della neonata

di Redazione Web

Avrebbe dovuto essere una giornata di festa. Ma il battesimo della neonata è finito nel peggiore dei modi. Al termine del ricevimento organizzato in un ristorante di Palermo, nel quartiere Borgo vecchio, è scattata una maxi rissa tra gli invitati e si è reso necessario l'intervento dei sanitari e delle forze dell'ordine. Ad avere la peggio anche il padre e il nonno della festeggiata, feriti negli scontri. 

Leggi anche > Scoppia la rissa in una lavanderia: «Botte tra donne per l'asciugatrice». Arrivano i carabinieri

Urla, minacce e botte

 

Tutto è iniziato quando la festa stava giungendo al termine. Secondo quanto ricostruito, gli invitati erano in procinto di andarsene, quando qualcosa ha fatto scattare la miccia. Domenica 20 novembre, a fine serata e per ragioni ancora da chiarire, qualcosa ha improvvisamente acceso la disputa. In un primo momento sono volate urla e minacce tra alcuni parenti. Poi, forse complice anche l'alcol ingerito, dalle parole si è passati ai fatti e hanno iniziato a volare le botte. Nella rissa sono rimasti coinvolti anche il padre e il nonno della piccola, poi l'arrivo dei sanitari e delle forze dell'ordine e qualche invitato è riuscito a dileguarsi prima dell'intervento. 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Novembre 2022, 10:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA