Trafitto al torace da una trave durante la gara: incidente choc per Lorenzo, ciclista di 17 anni
di Alessia Strinati

Lorenzo Gobbo, incidente in Belgio per il ciclista 17enne: trafitto al torace. «Una trave gli ha perforato il polmone»

Lorenzo Gobbo, ciclista 17enne italiano, è stato trafitto al torace durante gli Europei under 23 e juniores a Gand, in Belgio.
Il giovane atleta di Lentate sul Seveso (Milano) stava gareggiando alla Cycling Vlaanderen quando un pezzo della pista di legno gli ha trafitto diverse parti del corpo costringendolo a un intervento chirurgico d'urgenza.

Incidente a Alcamo, Fabio Provenzano scortato dai Carabinieri in ospedale per proteggerlo dai parenti dell'ex moglie



Lorenzo Gobbo stava pedalando quando è avvenuta una collisione tra atleti. Un pedale delle biciclette coinvolte ha sbattuto con violenza a terra facendo sollevare una trave di legno di circa un metro e mezzo. Il diciassettenne è stato preso in pieno e la trave ha tagliato la coscia, forato il fianco e lacerato il polmone. Immediati sono stati i soccorsi che lo hanno trasportato all'ospedale Jan Palfijn di Gand dove è stato sottoposto a un intervento di tre ore e dove si trova ancora adesso in terapia intensiva, anche se le sue condizioni sembrano essere stabili. 

Secondo i medici Lorenzo Gobbo si riprenderà  completamente ma resta ancora lo choc per quanto accaduto in pista. Il suo allenatore ha fatto sapere che sta cercando di reagire, ma dovrà con calma trovare il coraggio di ricominciare a gareggiare dopo quello che è accaduto. 
Domenica 14 Luglio 2019, 12:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA