Fuggono dai carabinieri e si schiantano col Suv, Pietro e Anas morti a 19 anni

San Giorgio di Piano, fuggono dai carabinieri e si schiantano col Suv: morti Pietro De Matteis e Anas Foukahi

  • 4,2 mila
    share
Avevano 18 e 19 anni Pietro De Matteis e Anas Foukahi, i due ragazzi che a bordo di un Range Rover si sono schiantati contro un palo alle 4:30 di questa mattina. Il tragico incidente è avvenuto nei pressi a San Giorgio di Piano, nel bolognese. I due ragazzi stavano probabilmente fuggendo da un posto di blocco: al volante ci sarebbe stato Anas che, dopo essersi accorto della postazione dei Carabinieri, ha invertito la marcia del grosso suv cercando di sfuggire al controllo. I militari, che sono subito saliti in auto e si sono messi all'inseguimento, hanno perso quasi subito il contatto visivo con l'auto dei ragazzi, per poi ritrovarli nel tragico epilogo dopo 4-5 chilometri. Probabilmente Anas, a causa della forte velocità, ha perso il controllo del grosso mezzo, che ha concluso la sua corsa contro un palo della luce in prossimità della carreggiata.




Esce fuori strada e si schianta contro un albero. In rianimazione un 21enne

 
 


Nella manovra per invertire la marcia il Suv ha anche urtato un'altra macchina, a quanto pare senza conseguenze. I militari erano su una Fiat Punto e non avrebbero neppure fatto in tempo a iniziare un vero inseguimento. Sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco e il 118, ma i soccorsi sono stati inutili. Sono in corso verifiche e presumibilmente verranno fatti esami sulle due vittime per sapere se avessero assunto alcol o droga.
Sabato 10 Novembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 20:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-11-10 15:50:58
Mi spiace solo per la ragazza...lui alla guida poteva ammazzare qualcuno e fare un strage con quel veicolo da 2 tonnellate !!!!
2018-11-10 19:20:53
La ragazza?
DALLA HOME